CREACTIVITAS

18 agosto 2014

Al via la collaborazione fra Creactivitas e Alto Fest

AFST2014

Creactivitas, da settembre, stringerà una collaborazione con Alto Fest, una realtà napoletana legata alle arti performative, originale e dirompente che da ormai quattro anni si esprime nelle case di Napoli. Si tratta di un Festival che ha capovolto il senso dello spazio teatrale ospitando le sue performance negli spazi domestici e privati dei cittadini napoletani che, volentieri, donano le loro abitazioni all’arte.

Alto Fest è ideato e diretto da TeatrInGestazione ed è un festival internazionale aperto ad artisti e pubblico di tutto il mondo. L’obiettivo di Alto Fest è quello di sensibilizzare la cittadinanza alla rinascita culturale, promuovendo una riattivazione del territorio e un ripensamento dello spazio performativo. Continua a leggere →

Commenti disabilitati su Al via la collaborazione fra Creactivitas e Alto Fest

7 marzo 2014

SYDNEY SIBILIA: SMETTO QUANDO VOGLIO…DI FARE FILM? SPERIAMO DI NO!

1622203_758215327522266_411320097_n

Negli ultimi mesi si è assistito a un ricambio generazionale nel cinema italiano nella sfera registica. Molti sono stati gli esordi alla macchina da presa, e la maggior parte di questi proveniente da Roma in giù: basti pensare al siciliano Pier Francesco Diliberto (in arte Pif) con La mafia uccide solo d’estate, Ciro Ceruti e Ciro Villano, i napoletani di Fuori corso, che esordiscono alla regia con La legge è uguale per tutti…forse, e Edoardo Leo anche lui recentemente passato dietro la macchina da presa, come con Buon giorno papà, suo terzo film da regista. Proprio quest’ultimo è il protagonista di Smetto quando voglio, prima regia e successo nazionale di Sydney Sibilia, un giovane regista salernitano che ha incassato 3 milioni di euro al box office con la sua commedia: un film che riflette il periodo di crisi contemporaneo e gioca – per assurdo – sulla possibile reazione alla disoccupazione di un gruppo di ricercatori universitari squattrinati. Continua a leggere →

Commenti disabilitati su SYDNEY SIBILIA: SMETTO QUANDO VOGLIO…DI FARE FILM? SPERIAMO DI NO!

13 dicembre 2013

“TU COME LO FAI?” – CREATIVITA’, FOOD E CULTURA: ALESSANDRO BORGHESE PER DAVIMEDIA E CREACTIVITAS AD UNISA.

Alessandro Borghese, chef , autore Tv e scrittore di libri di cucina, è un esempio positivo che rappresenta l’arte della cucina in modo creativo e multimediale come pochi riescono a fare. Da poco reduce dalla sua ultima fatica letteraria, Tu come lo fai?, lo chef di origine napoletana e madrelingua inglese, nato a San Francisco, ha portato buon umore e simpatia nella grigia mattinata di lunedì, 2 dicembre, all’Università di Salerno, dove è venuto a presentare il suo libro agli studenti dell’Ateneo e a farsi conoscere meglio!

q

L’evento rientra nel ciclo di appuntamenti culturali della rassegna Davimedia ed è stato promosso e organizzato in collaborazione con Creactivitas. Proprio dalla creatività si è partiti con la prima riflessione sul modo di lavorare di Borghese, quando gli si è chiesto di spiegare il processo di studio e preparazione di un piatto. Lo chef, che a questo punto possiamo definire creativo del “food”, ha affermato di disegnare i piatti prima ancora di prepararli, “ho sempre bisogno – dice – di mettere su carta quello che sto creando e se osservi i miei appunti, vedrai che dal primo bozzetto del piatto al risultato finale, vi sono molte modifiche e passaggi, necessari”.

L’atto del cucinare, diventa con questo chef “rock”, un’esperienza che prima di partire dalla cucina, inizia con carta e matita, quindi con un processo di studio e analisi. Il tutto è condito dalla buona musica che, come Alessandro Borghese dice nel suo libro e come ha dichiarato all’incontro con gli studenti, deve sempre accompagnarci nella vita e quindi anche a tavola!

Nel ricettario da lui pubblicato per Mondadori, lo chef suggerisce per ogni pietanza un brano musicale e un vino in particolare come accompagnamento. Mangiare diventa un momento di sense making, un’esperienza a tutti gli effetti completa. Il libro, più che un ricettario, si potrebbe definire una sorta di manuale del “buon vivere”, oltre che della buona cucina.

Continua a leggere →

Commenti disabilitati su “TU COME LO FAI?” – CREATIVITA’, FOOD E CULTURA: ALESSANDRO BORGHESE PER DAVIMEDIA E CREACTIVITAS AD UNISA.

6 novembre 2013

SANGUE … AMARO. PIPPO DELBONO A UNISA, NE PARLA LA NOSTRA SARA.

“Sangue amaro”, potrebbe essere il titolo del secondo appuntamento della rassegna culturale Davimedia che ha presentato fra critiche e accese discussioni il regista teatrale Delbono. Un uomo che “ non le manda a dire”.

1424460_1431865600368781_1035611410_n

Il secondo appuntamento di Davimedia, in collaborazione con Hub – Network delle culture contemporanee, che ha visto protagonista il regista e attore teatrale Pippo Delbono, si è trasformato in un momento di feroce dibattito sulla condizione giovanile contemporanea rispetto alla cultura e l’omologazione che, secondo Delbono, riguarda la società odierna.

Poco si è riuscito a dire sul film che il regista ha presentato per la prima volta nel Sud Italia, Sangue,  girato in parte con l’uso del cellulare e che vede le immagini degli ultimi istanti di vita della madre del regista.

Durante il dibattito Delbono, alla domanda del pubblico su come sia riuscito a trovare la forza di compiere un gesto simile, riprendere la madre morente, ha dichiarato di voler trattenere in qualche modo la madre, cercare di fermare quel momento. Non c’erano altre motivazioni e soprattutto l’idea del film è arrivata dopo, quando il regista ha conosciuto un ex membro delle Brigate Rosse, Giovanni Senzani, con il quale intrattiene una sorta di percorso di formazione durante il quale anche l’uomo si ritrova a parlare della madre in fin di vita. Le due cose si uniscono e il prodotto finale è quello presentato il 4 novembre nel Teatro dell’Ateneo salernitano. Continua a leggere →

Commenti disabilitati su SANGUE … AMARO. PIPPO DELBONO A UNISA, NE PARLA LA NOSTRA SARA.

4 ottobre 2013

CREATTIVIAMO LA CITTA’: IL TEAM DI CREACTIVITAS NON POTEVA DIRE NO!

untitled

Artisti, Makers, Creativi: per il secondo anno consecutivo torna #Creattiviamo la Città – Festival della Creatività Giovanile II edizione, l’evento promosso da Arci Salerno e organizzato dal Centro Servizi Informagiovani di Salerno che vuole stimolare lo scambio di energie tra giovani artisti attraverso l’esplorazione dei diversi linguaggi e discipline dell’arte.

La manifestazione si è aperta al pubblico il 3  ottobre 2013 e proseguirà nei giorni 4, 5 e 6. #Creattiviamo la Città si inserisce nell’ambito delle iniziative del Centro Informagiovani del Comune di Salerno per promuovere la creatività e la partecipazione dei giovani alla vita culturale cittadina.

Il Festival è realizzato in collaborazione con l’Osservatorio Comunicazione Partecipazione Culture Giovanili dell’Università degli Studi di Salerno e HUB Network delle Culture Contemporanee, e vede la partecipazione di numerosi partner istituzionali ed associativi del territorio. Luogo deputato dell’evento sarà l’Informagiovani, in via Porta Catena, 62.

Il variegato programma prevede diverse sezioni: Esposizioni, Workshop e Performance live. In particolare nella giornata di sabato 5 ottobre si terrà:

X Form Art – Estemporanea di pittura e musica in Via Porta Catena.

Musica Live – Esibizioni musicali e Jam Session a cura di: Musikattiva Associazione.

Musico/Culturale, durante la serata si esibiranno gli Yorkshire Pudding e i The Kunt.

Nel corso della stessa giornata, dalle ore 10:00 alle 13:00, si terrà il Convegno organizzato in collaborazione con HUB Network Culture Contemporanee: “Creatività ed innovazione per la cultura. Nuove esperienze per il territorio ” e sarà qui che Creactivitas presenterà il progetto nato all’interno dell’Università di Salerno dall’idea di Fabio Borghese, direttore scientifico del laboratorio che, nel 2011, ha dato il via ad un progetto di ricerca  di matrice laboratoriale, che coinvolge da tre anni alcuni studenti del corso di Laurea in Davimus e Scienze dello Spettacolo e della Produzione Multimediale.

Occasione ideale quella del Festival per puntare l’attenzione sul nostro Team che opera attivamente dentro e fuori il territorio campano.

Ufficio Stampa

Sara Formisano

e-mail: communication@creactivitas.org

tel.:  347-5904773

 

Commenti disabilitati su CREATTIVIAMO LA CITTA’: IL TEAM DI CREACTIVITAS NON POTEVA DIRE NO!